Archivi categoria: Eventi

Erasmus Party: Every Saturday

-Immagini-di-Erasmus-party-

Ogni sabato al centro storico di Napoli, in via San Giovanni Maggiore Pignatelli 45, Erasmus Party targato ASE (associazione studenti erasmus) presso il Toma Lounge Bar. Dj Set Raffaele Del Zingaro Aka RDZ (www.raffaeledelzingaro.com).

Una serata tutta da vivere, insomma, tra studenti della città e quelli in erasmus; un incontro di lingue, culture e costumi differenti in una splendida serata al centro storico napoletano.

Inizio ore 23:00 e per tutte le info disponibili, sarà possibile contattare:

Marco 3339466637

Salvo 3480379371

Leo 3807831972

 

Toma-Lounge-Bar-Napoli-Erasmus-Party

Annunci

Al Dub On The Lake Carnival Edition

Dub-On-The-Lake-Carnival_Edition-Napoli

Nuovo ed atteso evento targato Dub per sabato 9 febbraio 2013 al Dub On The Lake di Napoli, alle ore 22: Carnival Edition.

Firenze, Roma, Napoli, tre realtà a confronto con: Jah Station, Dubass e Bababoom Hi Fi; tre Sound system indipendenti ed autocostruiti.

Come per ogni evento, il Dub On The Lake mette a disposizione per gli ‘amanti del sound system il sevizio navetta  dal centro storico; per prenotarsi, sarà possibile contattare direttamente Rocco Romano al numero 380 7597788.


Il Tunnel Borbonico di Napoli apre le porte ai suoi segreti

suburbe-tunnel-borbonico-napoliA Napoli un imperdibile evento nel Tunnel Borbonico; «Speleo», il nome del nuovo itinerario, sarà disponibile da sabato 6 ottobre su prenotazione al costo di 40 euro.

Proposti una serie di itinerari; l’impavido spettatore avrà a disposizione tre percorsi da seguire, quello ‘Standard’ che raggiunge le cisterne dell’acquedotto seicentesco del Carmignano, utilizzate come ricovero durante la guerra, ‘Avventura’ che prevede la navigazione sulla falda acquifera sotterranea di Napoli a bordo di una zattera e, infine, quello ‘Baby’, un percorso adatto sicuramente per le piccole scolaresche.
Nel percorso «Speleo», invece, sarà possibile ricalcare le orme dei «pozzari» ed esplorare i cunicoli dell’antico acquedotto fino a raggiungere le cisterne, ancora parzialmente riempite d’acqua, dove si potranno trovare antichi e misteriosi simboli.

tunnel-borbonico-napoli-ingresso«Passeggiare nel sottosuolo di Napoli è un’esperienza divertente ed indimenticabile – sottolinea Enzo de Luzio dell’associazione ‘Borbonica Sotterranea’ – Il percorso “Speleo” ha una durata di due ore e mezza e ogni partecipante dovrà indossare il caschetto da speleologo con luce incorporata, tuta, guanti e imbracatura».
Accompagnati da speleologi professionisti, chi vorrà avventurarsi nel Tunnel attraverserà le profondità della città, partendo dall’ingresso posto nel vico del Grottone 4, nei pressi di Piazza del Plebiscito.


Il percorso è stato sviluppato nella massima sicurezza;

«Può essere affrontato da chi non è affetto da allergie o claustrofobie – spiega il presidente dell’associazione, Gianluca Minin – Sono ambienti che danno sensazioni forti nel totale silenzio. Silenzio che in una città grande come Napoli rappresenta una vera e propria rarità. Chi visita oggi il Tunnel borbonico prova le stesse emozioni e sensazioni di chi ha lavorato in questi cunicoli due secoli fa.

Uno spettacolo che merita di essere visto dal più alto numero di persone».


Il Tunnel rappresentava una via di fuga per la famiglia reale e, nel corso del tempo, ètunnel-borbonico-napoli-apertura-signori-si-scende stato usato come deposito giudiziario.

Un’evento tutto da godere per chi è curioso di scoprire le profondità nascoste della propria città.


Peppe Barra e la Cantata Dei Pastori a Napoli

 

la-cantata-dei-pastori-peppe-barra-teatro-trianon-napoliMartedì 25 Dicembre alle ore 21 presso il Teatro Trianon a Napoli, Peppe Barra porterà in scena la sua bellissima Cantata dei Pastori, una rappresentazioni natalizia scritta nel 1698 da Andrea Perrucci.

Riscritta e interpretata più volte, la versione proposta al Trianon è l’ultimo adattamento di Peppe Barra; un bellissimo inno alla Natività, in cui è rappresentato il viaggio che Maria e Giuseppe intraprendono per raggiungere Betlemme, accompagnati da due maschere tipiche napoletane, Razzullo e Sarchiapone che rappresentano il lato comico della rappresentazione.

Con Peppe Barra la Cantata continua il suo percorso tra tradizione e contemporaneità, una produzione storica di successo del Trianon: rappresentata anche allo Strehler di Milano, in cui si è aggiudicata nel 2004 il premio Eti – gli Olimpici del Teatro come migliore commedia musicale, anche grazie alle scene di Lele Luzzati.

Dopo la “prima” a Natale, lo spettacolo sarà riproposto il 26, 28 e 29 dicembre, l’1 e il 2 gennaio, alle ore 21; le recite pomeridiane saranno proposte alle ore 18 il 28 dicembre e il 3 gennaio.
I prezzi dei biglietti variano dai 10 ai 27 euro.


MattinArte al Palazzo Delle Arti a Napoli

mattinarte-pan-palazzo-arti-napoli-il-mattino-mostra-150-loghi-d'artista‘Il Mattino’ propone una mostra d’arte contemporanea di 150 loghi d’artista, in collaborazione con l’Assessorato alla cultura del comune di Napoli, visibile dal 1 al 30 dicembre 2012 presso il Palazzo delle Arti (Pan) a Napoli. Un ciclo d’interventi realizzati da 150 artisti; tre anni di loghi firmati dai protagonisti della creatività ‘made in Naples’, famosi e giovani promesse uniti in un’unica mostra: Hermann Nitsch, Mimmo Jodice, Quintino Scolavino Carmine Rezzuti sono alcuni dei 150 loghisti proposti. 

Appuntamento al Pan, quindi, in via dei Mille; per l’inaugurazione della mostra presenti il direttore del giornale Virman Cusenza e molti degli artisti autori delle opere esposte. Previsto un concerto della Marco Zurzolo band.

I 150 loghi offerti per la pagina dell’arte del Mattino, caratterizzano il giornale in modo del tutto innovativo; portavoce di una linea artistica curata e sostenuta, tale iniziativa è una delle tantissime proposte a Napoli, per diffondere e promuovere l’arte in tutta la sua completezza.

 «L’iniziativa è frutto di un’idea nata tre anni fa quando ho pensato di differenziare il paginone dedicato all’arte con un simbolo sempre diverso. Il logo dell’arte è diventato, così, un appuntamento costante tanto da farci pensare ad una mostra per rivederli tutti insieme». Così parla il direttore de Il Mattino Virman Cusenza, in occasione dell’inaugurazione della mostra. Entusiasmo per il sociologo Luigi Caramiello, il pittore Gianni Pisani e la scultrice Rosaria Matarese.

L’artista Toni Stefanucci elogia a gran voce l’esposizione: “La mostra è bellissima, molto spiritosa, molto divertente, molto tutto, davvero raffinatissima anche perché vedo artisti fortemente ridimensionati che hanno operato finalmente nel modo giusto, direi che hanno fatto le cose migliori che potessero fare”. Soddisfatto anche il fotografo Mimmo Jodice, per lo spazio che la mostra riserva alla fotografia.

 La testata Napoli.acapo propone un dibattito d’arte contemporanea per rivedere i lavori che per tre anni, ogni sabato, hanno distinto le pagine de Il Mattino.

 


Concerto alla Basilica di San Giovanni Maggiore a Napoli

basilica1-300x225In occasione del’8 dicembre a Napoli, alle ore 20:30, la Basilica di San Giovanni Maggiore festeggia promuovendo il concerto del coro Vocalia diretto da Luigi Grimasi, che esibirà Jazz e ritmi sudamericani nella Basilica di San Giovanni Maggiore”conA Little Jazz Mass” di Bob Chilcott e “Navidad Nuestra” di Ariel Ramirez. La musica di Vocalia abbraccia quella antica, moderna e contemporanea, in una ricerca stilistica.
Costo del biglietto: Under 18: gratuito, Intero: 8 Euro, Ridotto: 5 Euro.

 


“Notte D’Arte – La cultura sveglia!”

Finalmente ecco la Notte Bianca a Napoli: “Notte D’Arte”, lo slogan per questo imperdibile evento napoletano, previsto per sabato 15 dicembre, organizzata dalla Seconda Municipalità del Comune di Napoli con la Camera di Commercio, la Soprintendenza Speciale per il Polo Museale di Napoli, Accademia delle Belle Arti, Arcidiocesi e diverse realtà istituzionali.

notte-d'arte-napoli-centro-storico-2municipalità-comune-napoli-azalea-wordpressChiese, musei, negozi e metropolitana aperti dalle 18 alle 3 di notte; previsti percorsi tra arte, cultura, musica e shopping tra i decumani, parate e carri per le vie del centro antico, spettacoli di artisti di strada.

Ci sarà veramente da rimanere svegli fino all’alba per seguire tutte le manifestazioni organizzate eppure, per il vasto programma stilato, il tempo sembrerà breve!
L’evento tanto atteso dal popolo napoletano che, in precedenza, ha visto come protagonista della Notte Bianca solo la zona Vomero nei mesi precedenti, adesso ecco la notte del centro storico di Napoli del 15 dicembre popolarsi e animarsi in spettacoli artistici, programmi culturali, mostre, musei, chiese aperte al pubblico solo per quest’evento di maggior calibro.

«La città è piena di turisti, gli alberghi sono tutti occupati e continuerà ad essere così nelle prossime settimane anche grazie a queste iniziative che vanno nella direzione della valorizzazione del territorio e del commercio. Voglio ringraziare tutte le istituzioni, gli operatori economici e culturali, le associazioni no-profit e quelle di categoria che credono nei nostri progetti e contribuiscono a realizzarli. In particolar modo, voglio, poi, ringraziare l’ANM e Metronapoli che, nonostante il momento di grave difficoltà e crisi economica, continuano a lavorare nell’ interesse della città e della mobilità, contribuendo ad incentivare l’uso dei mezzi pubblici da parte dei cittadini e delle cittadine, anche in occasione del 15 dicembre.», così parla il sindaco Luigi De Magistris, in occasione dell’evento organizzato dal Comune di Napoli.

exhibitart-napoli-nottbianca-25dicembre-notte-d'arte-centro-storico

In occasione della Notte d’Arte la linea 1 della Metropolitana resterà attiva fino alle tre del mattino: «Questi eventi – sottolinea il presidente della camera di commercio di Napoli, Maurizio Maddaloni – hanno un effetto moltiplicatore sui consumi ma l’obiettivo condiviso con l’amministrazione comunale è mettere in luce, grazie a una serie di eventi che abbiamo finanziato, un pezzo importantissimo della città grazie alla strategia condivisa da entrambi sulla programmazione e realizzazione di eventi». 

 

Nella notte del 15 anche la camera di commercio aprirà le porte alla città, per ospitare una serata di moda e tango. Per gli altri eventi verranno coinvolti il conservatorio san Pietro a Maiella, l’accademia di Belle Arti, il complesso monumentale di San Domenico maggiore, Santa Chiara e la basilica di San Giovanni maggiore Pignatelli.

La notte coinvolge anche le librerie del centro storico con reading e musica.
Alle 18 il via alla serata sarà dato con l’inaugurazione della piazzetta all’incrocio tra via Toledo e via Diaz, dove sarà posta una statua equestre, «Il cavaliere di Toledo» opera che completa la stazione d’arte di Toledo dell’artista William Kentridge

Percorsi d’arte

Gli Eventi

  • 18–24 Conservatorio San Pietro a Majella: concerti a cura degli allievi e dei Concerto-Maestro-Luigi-Grima-al-Conservatorio-S.Pietro-a-Maiella3maestri del Conservatorio di Napoli
  • 18-24 Complesso Monumentale San Domenico Maggiore: “Video al Termine della Notte” arti visive a cura di Collettivo Urto Musica Jazz; Visite guidate gratuite a cura di Coop. Soc. Parteneapolis (19:30 e 20:30)
  • 19 Biblioteca B.R.A.U. – Piazza Bellini; Degustazione di vini e concerto di Marco Zurzolo a cura di Spazio Nea e AIS (Ass. Italiana Sommelier)
  • 18–24 Accademia di Belle Arti di Napoli; teatro e visite guidate
  • 19-24 Complesso Monumentale di Santa Maria La Nova – Oltre il Chiostro; Visita al Museo con ingresso ridotto
  • Complesso Monumentale di Santa Chiara; Ingresso con visita guidata (durata 45’) ore: 18-19-20- 21-22-23
  • 21-02 Palazzo Camera di Commercio di Napoli – Piazza della Borsa: Tango della Borsa nel Salone delle Contrattazioni a cura di “La Danse”; Mostra sfilata “Tra arte e moda” a cura del Centro Commerciale San G.ppe
  • 22-24 BasilicaS. Giovanni Maggiore Pignatelli: Concerti


Le Chiese aperte

  • 20 Basilica dello Spirito Santo: Concerto di musica classica ; Visita guidate
  • 21 Chiesa Sant’Anna dei Lombardi – Largo Monteoliveto
  • 20-22 Salone del Vasari – concerto di Mario Maione
  • 19–24 Basilica di San Domenico Maggiore: Visite guidate gratuite alla Sala del Tesoro (20-21-22-23) a cura di Coop. Soc. Parteneapolis
  • Chiesa di Donnaromita
  • Chiesa del Gesù Nuovo: Visite guidate e accoglienza a cura di Ass. Pietervive
  • Chiesa di San Michele a Port’alba: Corti a cura di ass. Pensarefare
  • Chiesa di Santa Maria di Montesanto
  • Chiesa Santa Maria di Caravaggio
  • Chiesa dei SS Filippo e Giacomo
  • Chiesa di San Gennaro all’Olmo
  • 18-23:30 Chiesa di San Pietro a Majella: 19 Recital Clown’s History:l’amore speciale di una ragazza normale a cura dei Frati e Suore Servi di Maria


Percorsi di cultura

Museo Hermann Nitsch – Vico Lungo Pontecorvo

  • 17:30–20 Festa dei “miosotìs 2012” premio di Letteratura premiazione dei vincitori Vi edizionemuseo-nitsch-2008-05
  • 21-24 Peccati d’amore per una Notte d’arte una notte poetico/musicale di canzoni sussurrate.

La Notte delle Librerie – reading di poesia e musica

  • 18 – Libreria Guida Port’Alba presentazione del romanzo “Il Killer dei qwerty”
  • 19 – Libreria Tullio Pironti Piazza Dante poesie
  • 20 – Libreria Colonnese Via San Pietro a Majella fotoreading e letture
  • 21 – Libreria Dante e Descartes Piazza del Gesù presentazione del romanzo “Lontano da me”
  • 22 – Libreria Ubik via B. Croce poesia e musica presentazione del libro “l’Oceano in un bicchiere”
  • 23 – Libreria L’Ibrido via Nilo musica body art e presentazione del libro “L’Ultima volta che mi sono emozionato”
  • 24 – Superfly via C.dell’olio musica e poesia
  • 01 – Libreria Evaluna Piazza Bellini: Mostrapittura e poesie


Altri eventi

  • 18 Chiesa Croce di Lucca – presentazione del libro L’enigma del Gesù di V. De Pasquale
  • 18–20 Gallerie d’Italia- Palazzo Zevallos Stigliano – Via Toledo 185 – Il Martirio di sant’Orsola di Caravaggio e Vesuvius di Andy Warhol – ingresso ridott
  • Museo di Cappella San Severo: Ingresso ridotto in occasione della Notte d’Artecristo_sammartino
  • 18-02 Spazio Nea Gallery – Via Costantinopoli: Mostra pittorica di Alfonso De Siena ingresso libero
  • Palazzo Venezia – Via B. Croce: visita alla casina pompeiana
  • Chiesa delle Scalze – Salita Pontecorvo: Fiera del design indipendente a cura del Coordinamento le Scalze
  • 20–24 Chiesa Santi Demetrio e Bonifacio – Piazzetta Teodoro Monticelli – mostra/performance a cura di Duediquattro
  • 18-24 Chiesa della Pietrasanta – mostra presepiale
  • 18-24 Chiesa di San F.co delle Monache –Via S. Chiara 10 – Quartetto d’archi Gagliano
  • dalle 24 Cinema Modernissimo – via Cisterna dell’Olio – ingresso ridotto con caffè
  • 18 – 03 Scuola Italiana di Comix – Via Atri 21- Mostre e attività sul fumetto
  • 18 – 24 AB OVO bottega d’arte e bellezza – Via Bellini 17 – Performance teatrali, trucco in vetrina, laboratori di pittura e fotografia.
  • Napoli Extramoenia- 19:00 Chiesa S.Anna dei Lombardi visite guidate a cura di Culturafelix
  • Napoli Intramoenia – 20:30 Piazza San Domenico visite guidate a cura di Culturafelix


Percorsi di spettacolo

17 Via Pessina a Piazza Plebiscito – Parata di apertura della Notte d’arte

  • Natale in allegria bimbi in festa
  • Carri allegorici a cura della Camera di Commercio di Napoli

Via Diaz/Stazione Toledo

  • 18 Radio Marte
  • 19 Danza Marziale a cura di A.S.I.A. kung fu Napoli
  • 21 Music Arts Group
  • 22 Danza funky
  • 23 Brava recital a cura di Nicola Vorelli
  • 24 Radio Marte Dj Set

Piazza del Gesù

  • Video installazioni composite ”Storia di Napoli”
  • Video esposizione “life cycle of artist”
  • Area espositiva con material di riciclo
  • Un Natale da scrivere: pensiero creativo a cura di Ass. Pensare più
  • 18 -21 Aperitivo Giù Napoli piano live a cura di Like a peach
  • 22:00 Daniela Fiorentino live voce e piano Crimini in Blues live
  • 23:00 Dj set con Anfisa Letyago, Fernando Opera, Mario Bianco, Mario Sorrentino

Galleria Principe di Napoli

  • 23:00 Vinili e Tastiera con Perna & Grayteatro-bellini
  • 00:30 Aérea Negrot live set voice
  • 02:00 Vinyl Set Agostino Casillo

Piazza della Borsa

  • Mostra fotografica e canzoni natalizie a cura di Comitato Piazza Borsa
  • 21 La Contrabbanda banda musicale itinerante

Piazza Dante

  • Telethon per la ricerca

20-23 Piazza Sette Settembre

  • Festa popolare itinerante a cura della Ass. Zi Riccardo e donne della Tammorra

Piazza Salvo D’Acquisto

  • Laboratori del gusto a cura di Slow Food
  • Laboratori di arte terapia
  • Natale Napoli Design in ceramica- laboratori d’arte a cura di Arte e Design Donnareggina
  • Il Natale Napoletano: i personaggi del 700 – di MT Communations

Centro Commerciale Toledo Spirito Santo

  • Premio vetrina Made in Naples
  • Premio Commessa Cortesia
  • Bar Ceraldi – P.zza S. D’acquisto- degustazioni e musica
  • Show room De Luca – via Cisterna dell’olio – degustazione e poesia

Centro Commerciale Toledo

  • Deliziarte – realizzazione di delizie uniche  infophoto_2012-11-19_160651296_low_p0000228349-2

Associazione Decumano-Spaccanapoli – Via B. Croce

  • Strenna Natalizia

Galleria Umberto I

  • 18-21 Lilliput preview teatro creativo per bambini a cura di Exit group
  • 19-23 performance di Fit Boxe Italia e Baile Activo

Istituto Casanova – P.tta Casanova

  • 20 Quelli della notte…al Casanova visite guidate musica e proiezioni

Piazza San Giovanni Maggiore Pignatelli

  • 18 Aperitivo dell’arte
  • 19 Dipingiamo la notte dell’arte
  • 20 La Banda del Torchio itinerante
  • 21 Dj set e Live Music
  • A cura di Dolce Movida e Operatori della Notte S. G. Maggiore

Largo Banchi Nuovi

  • 17 Facimm Ammuina Animation per bambini
  • 18 Teatro Stabile di Strada a cura di Vico Pazzariello
  • 22 Scacciapensieri Live Tammorra Band
  • 00 Dj Set

Vico Pazzariello

  • 20:30 E fint e Mammà Intrattenimento e gastronomia della tradizione napoletana a cura di Vico Pazzariello

Vico Pallonetto a Santa Chiara

  • 20–03 Artigianato artistico, Tammurriata, musica eventi a cura di Mia St’Art Over Art

Via Santa Chiara

  • 19e30 O Spassatiempo aperitivo alla Napoletana presso Enoteca Santa Chiara

18-03 Piazza Santa Maria La Nova

  • Artisti di strada, musica e dj set a cura di Comitato sostenitori Santa Maria La Nova

P.tta e scale San G.ppe dei Nudi

  • 20-01 Teatro e musica della tradizione napoletana a cura dell’ass. Centro Teatro Studi

Cortile della Basilica di Santa Chiara

  • 18-24 Il mercatino musicale a cura di Freequenza

20-03 Piazza San Domenico Maggiore

  • Sfogliatellablues by Scaturchio Jazz Quartet
  • La Danza dei Popoli a cura di Passi Randagi

18-24 Via San Sebastiano

  • Centro chitarre e Panharmonikon – live music

22-24 Caffè dell epoca – via S. M. di Costantinopoli 82

  • arti visive e pittoriche di Peppe Lanzetta

 

Il programma è visibile sul sito della Seconda Municipalità di Napoli:

http://www.municipalita2napoli.org/nottedarte/#programma


Amù

Art Moves the World

corsoredattoriweb

A great WordPress.com site

onironaia

Il viaggio non richiede una spiegazione, ma solo dei passeggeri.

deangelislaura85

A fine WordPress.com site

Ginnasio Digitale

The greatest WordPress.com site in all the land!