La delicatezza del segno, l’immensità della luce di Shane Guffog

Per la prima volta in Italia le opere dell’artista californiano Shane Guffog, dal 29 Novembre 2012 al 6 Gennaio 2013 a Napoli, presso la splendida Villa di Donato, P.zza Sant’Eframo Vecchio.
Una grande personalità del mondo dell’arte americano, Shane Guffog porta la sua mostra d’arte a Napoli curata da Cynthia Penna.

Shane Guffogg, dal 1989 al 1995, è stato assistente ed amico personale di Ed Ruscha che, nel 1962, insieme a grandi artisti come Andy Warhol, Roy Lichtenstein, Robert Dowd, fu inserito nella mostra New Painting of Common Objects (Nuova Pittura di oggetti comuni), storicamente considerata come una delle prime manifestazioni di “Pop art” in America.
Forgiatosi ad una scuola del tutto innovativa e rivoluzionaria del modo di fare arte, Guffog resta un autentico artista classico che usa il pennello e i colori con totale senso di libertà e nel contempo di rigore.

Arte-astratta-e-Rinascimento-italiano-si-incontrano-a-Napoli-con-l’opera-di-Shane-Guffog.Da due anni ha accettato un’insolita sfida che lo vede in una reinterpretazione in chiave astratta dell’opera di Leonardo da Vinci “Ritratto di Ginevra de’ Benci”; una scelta determinata dalla volontà di cimentarsi con la “luce” e gli spazi di Leonardo del primo Rinascimento Italiano, con una rivisitazione californiana della luce e del colore.

Una mostra da non perdere, aperta tutti i giorni su appuntamento.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Amù

Art Moves the World

corsoredattoriweb

A great WordPress.com site

onironaia

Il viaggio non richiede una spiegazione, ma solo dei passeggeri.

deangelislaura85

A fine WordPress.com site

Ginnasio Digitale

The greatest WordPress.com site in all the land!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: